Questi musei ci permettono di conoscere la storia, gli usi e costumi, la cultura e la natura e la geologia dei bellissimi paesi dell’ Agordino e dell’ambiente circostante.

 

AGORDO – Museo di geologia, paleontologia e mineralogia delle Dolomiti agordine

Il Museo di geologia, paleontologia e mineralogia delle Dolomiti agordine si trova all’ “’ex macello” di Agordo (edificio a due piani interamente dedicati al Museo) E’ presente una collezione di minerali che sfiora i 3000 pezzi; per la parte mineralogica interessanti i minerali “industrialli” provenienti sia dalle miniere italiane che estere. Particolare attenzione ai minerali…

AGORDO – Museo-La via della Dolomia

Ad Agordo è stato inaugurato il nuovo interessantissimo percorso sulla geologia delle Dolomiti che fa parte del Progetto “La via della Dolomia: il viaggio della roccia nelle Alpi Dolomitiche” Sentiero tematico “Cento passi nella geologia delle Dolomiti” Nel cortile dell’Istituto Follador di Agordo è stata creata una stazione geoturistica che ci permette di compiere “una passeggiata…

CANALE D’ AGORDO – Museo Albino Luciani – Papa Giovanni Paolo I

Il Museo dedicato ad Albino Luciani, diventato Papa sotto il nome di Giovanni Paolo I,  il 26 agosto 1978, il cui pontificato a Roma durò, come ben tutti sanno, solo 33 giorni. Albino nacque a Forno Canale ( così si chiama il paese di canale d’Agordo fino al 1964) il 17 ottobre 1912 e la…

CANALE D’AGORDO – Museo Latteria di Feder

La Latteria museo di Feder, frazione di Canale d’Agordo, è una vecchia latteria aperta a fine ‘800 e chiusa nel 1973. Ora è diventata un piccolo museo nel quale si trova l’attrezzatura che veniva utilizzata per la lavorazione del formaggio, del burro e della ricotta. Molto interessante da visitare per conoscere un po’ di storia…

CENCENIGHE AGORDINO – Museo degli scalpellini

Museo degli scalpellini – Cencenighe Agordino Pochi di voi lo sanno, ma a Cencenighe è possibile visitare un museo a cielo aperto: Gli scalpellini di Cencenighe. Nei tempi antichi i cosidetti “Taiapiera” (tagliapietra), cioè coloro che dai grossi massi di Dolomia ( del Serla)  riuscivano a ricavare blocchi più piccoli, salivano ai “Mesaroz”. La zona…

COLLE SANTA LUCIA – Cesa de Jan

Cesa de Jan (in ladino) dal nome Giovanni, il maggiore dei fratelli Chizzali, che la costruirono, ad inizio del 1600. Caratteristiche le inferriate alle finestre, lavorate con il ferro estratto dalle Miniere del Fursil (Monte Pore). Fu residenza dei Sovraintendenti delle Miniere nonché sede amministrativa delle stesse. Oggi, Casa Chizzali-Bonfadini, nella parte pubblica, ospita l’…

Dolomites Museum – Il Nuovo spazio digitale dei Musei delle Dolomiti

OFFICINA DI STORIE – IL NUOVO SPAZIO DIGITALE DEI MUSEI DELLE DOLOMITI Giovedì 23 luglio alle 18 in diretta Facebook sarà inaugurata Officina di Storie, un nuovo spazio digitale, partecipato e in continuo aggiornamento per raccontare i tanti patrimoni dei Musei delle Dolomiti. Un racconto corale che vede all’opera 35 istituzioni e 50 operatori museali…

FALCADE – Il Bosco degli artisti

IL BOSCO DEGLI ARTISTI è  una splendida esposizione all’aperto, tra i boschi di Falcade, di artisti della Val Biois, a quasi 2000 metri di altezza! Seguendo un comodo sentiero di circa 1 km, circondati dalle meravigliose cime delle Dolomiti Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco, è possibile incontrare ed ammirare le opere, statue e pitture, che rappresentano…

FALCADE – Museo Augusto Murer

MUSEO AUGUSTO MURER Lo studio-museo è già di per se un’opera da ammirare e visitare : fu progettato e realizzato nel 1972 dall’architetto Giuseppe Davanzo, in mezzo ai boschi a Molino di Falcade. Dopo la morte dell’artista nel 1985, l’atelier è diventato un luogo d’incontri di grandi autori. Il museo Augusto Murer – Falcade Nel…

FALCADE – Museo Privato Grande Guerra – Park Hotel Arnica

I proprietari del Park Hotel Arnica nel corso degli anni, hanno raccolto importanti reperti delle Grande Guerra e ora danno la possibilità di poterli vedere all’interno del Park Hotel. Visitabile tutto l’anno su prenotazione  0437.599523 Museo Privato Park Hotel Arnica sito www.parkhotelarnica.it Loc. Canes 32020 Falcade (BL) email arnica@dolomiti.com

GOSALDO – Museo Etnografico e del Seggiolaio

Il Museo Etnografico e del seggiolaio di Gosaldo fa scoprire la vita e le attività quotidiane svolte nel passato. Gli abiti di un tempo con scialli, gonne lunghe, zoccoli, le culle per i neonati fatte a mano, gli asciugamani sapientemente ricamati…   L’allevamento del bestiame con conseguente produzione di prodotti lattiero – caseari e l’agricoltura…

LA VALLE AGORDINA – Museo Etnografico

Il museo etnografico di La Valle si trova all’inerno del Municipio di La Valle Agordina ed  è un importante luogo di memoria per la conservazione e la divulgazione della storia, dei costumi e dell’evoluzione architettonica e geologica dell’ Agordino. Il museo è suddiviso in due sezioni, una dedicata agli usi e costumi e alle attività…

LIVINALLONGO DEL COL DI LANA – Il Museo del Castello di Andraz

Il castello di Andraz  si trova nella frazione Castello, nel territorio comunale di Livinallongo del Col di Lana ed è il simbolo della Valle di Livinallongo. Il nome ladino è Ciastel da Andrać , in tedesco Schloss Buchenstein. La sua caratteristica  è la particolare struttura architettonica, dovuta al fatto che era stato edificato intorno all’anno 1000 su uno…

LIVINALLONGO DEL COL DI LANA – Museo della Prima Guerra Mondiale – Col di Lana

Museo con Mostra fotografica con scatti fatti dai soldati di entrambe i fronti, oltre 3.000 cimeli esposti e fedeli riproduzioni delle baracche da trincea. Museo della Prima Guerra Mondiale – Col di Lana Strada Dolomites, 2, 32020 Livinallongo del col di lana (BL) Località Passo Pordoi c/o partenza Funivia Sass Pordoi https://www.arabba.it/it/attivit%C3%A0/museo-della-prima-guerra-mondiale-col-di-lana/17-52347.html  

LIVINALLONGO DEL COL DI LANA – Museo Etnografico Ladino

Museo con una parte dedicata agli usi, costumi e tradizioni del bellissimo territorio ladino di Livinallongo del Col di Lana, una parte alla natura , una al territorio e la sua gestione ( molto simile a quella dei masi dell’Alto Adige), non meno importante una parte sul Castello di Andraz e una sulla Grande Guerra…

LIVINALLONGO DEL COL DI LANA – Ossario Austro-Germanico della Prima e Seconda Guerra Mondiale

Nei pressi dello spettacolare Passo Pordoi che collega la Valle del Cordevole con la Val di Fassa si trova dal 1959 un sacrario germanico in memoria dei caduti austro-tedeschi della Grande Guerra. https://www.arabba.it/it/attivit%C3%A0/ossario-austro-germanico-della-prima-e-seconda-guerra-mondiale/17-64862.html  

Molin de i Padre – Val Fiorentina

Il Molin de i Padre si trova in Val Fiorentina – Selva di Cadore, più precisamente nella frazione di Toffol. Quì, solo cent’anni fa, funzionavano ben sette macchine idrauliche grazie al torrente Loschiesuoi ,che passa proprio in prossimità del mulino: quattro di queste macchine furono portate via dalla frana del 1917. Tra questi c’era il…

RIVAMONTE AGORDINO – Museo dei Seggiolai “I Careghete”

Il museo dei Seggiolai  “i Careghete”  è un piccolo ma interessante museo dedicato all’antica tradizione del mestiere del Seggiolaio, il“Conza o Caregheta” in dialetto locale, sito presso l’ex edificio scolastico di Tos, una frazione di Rivamonte Agordino. Rivamonte è uno dei paesi, insieme a Gosaldo e Tiser, da cui ogni anno stagionalmente ( dopo l’Epifania e…

ROCCA PIETORE – Museo della Grande Guerra in Marmolada

Museo della Grande Guerra in Marmolada Completamente rinnovato e ampliato, il museo Marmolada Grande Guerra si trova al centro della Zona Monumentale Sacra di Punta Serauta, a quota 3000 metri. Museo della Grande Guerra in Marmolada via Malga Ciapela 48 – Rocca Pietore Belluno PER INFORMAZIONI : 334 679 4461 SU FACEBOOK : MuseoMarmolada3000m

SELVA DI CADORE – Museo Vittorino Cazzetta

Il Museo  è dedicato a Vittorino Cazzetta, la cui collezione personale di fossili fornì la base per l’esposizione e  l’apertura del Museo nel 1982. Successivamente, nel 1987,  venne ritrovata una sepoltura del Mesolitico di  Valmo –  l’Uomo di Mondeval, sugli altipiani di Mondeval de Sora,  sopra Selva di Cadore, in Val Fiorentina. Ora una Parte…

TAIBON AGORDINO – Museo Etnografico

La Casa Museo di Taibon Agordino ha sede nella piazzetta al centro del paese a fianco del Municipio, ed è stata ricavata da una abitazione dei primi del novecento detta “la casa della Maria del Pacifico”. La parete principale è stata impreziosita da uno splendido dipinto murale, che rappresenta uno spaccato di vita quotidiana, realizzato…