Selva de Ciadore o solo Sélva in ladino è uno splendido paese sito nella meravigliosa Val Fiorentina, nell’alto Agordino , è una famosa stazione turistica estiva e invernale. Gli impianti di risalita presenti nella località di Pescul sono collegati con le piste da sci di Alleghe  e Zoldo, del consorzio sciistico Ski Civetta e del Dolomiti Superski.

Da Selva si  raggiunge il Passo Giau e con  la seggiovia dal Rifugio Fedare si arriva al Rifugio Averau e alle piste delle Cinque Torri.

 

Selva un tempo faceva parte del Cadore e tuttora fa parte della Magnifica Comunità di Cadore.

I panorami che si godono da questi luoghi sono spettacolari :  ll Pelmo e il Civetta, il passo Giau offrono vedute indimenticabili.

Un tempo importante era l’estrazione mineraria e  ne rimane memoria nelle miniere del Fursil (a  Colle Santa Lucia) ora visitabili con l’ Escursione la strada della vena.

Assolutamente da visitare è il Museo Civico Vittorino Cazzetta  

Museo Vittorino Cazzetta Selva di Cadore Agordino

Museo Vittorino Cazzetta Selva di Cadore Agordino

in cui vedere i resti e scoprire come viveva l’Uomo di Mondeval, un uomo mesolitico scoperto a più di 2000 metri nello splendido altipiano di Mondeval.

Bellissima la chiesetta di Santa Fosca,( con opere di André Haller da Bressanone e unoscrigno di Flügelaltar ) e i dipindi esterni di San Cristoforo molto venerato in tutte le zone dolomitiche.

Chiesa di Santa Fosca Agordino Dove Rinascono Le Dolomiti

Chiesa di Santa Fosca di Marco Tasser

Scopri altro su Selva di Cadore

Museo Vittorino Cazzetta – Selva di Cadore

Il Museo  è dedicato a Vittorino Cazzetta, la cui collezione personale di fossili fornì la base per l’esposizione e  l’apertura del Museo nel 1982. Successivamente, nel 1987,  venne ritrovata una sepoltura del Mesolitico di  Valmo –  l’Uomo di Mondeval, sugli altipiani di Mondeval de Sora,  sopra Selva di Cadore, in Val Fiorentina. Ora una Parte…

Dettagli

Molin de i Padre – Val Fiorentina

Il Molin de i Padre si trova in Val Fiorentina – Selva di Cadore, più precisamente nella frazione di Toffol. Quì, solo cent’anni fa, funzionavano ben sette macchine idrauliche grazie al torrente Loschiesuoi ,che passa proprio in prossimità del mulino: quattro di queste macchine furono portate via dalla frana del 1917. Tra questi c’era il…

Dettagli

Il Passo Giau

Passo Giau Il Passo Giau mette in comunicazione l’ Agordino, precisamente i comuni di Colle S.Lucia e Selva di Cadore, con la Val Boite (Cortina e S. Vito di C.). E’ indubbiamente uno dei passi più belli e fotografati delle Dolomiti, la Ra Gusela, i Lastoi de Formin, l’Averau, il Civetta, la Marmolada e tutte…

Dettagli

Guide di Montagna Agordine-Dolomites

Vi presentiamo il gruppo Guide di Montagna Agordine : Luca Lorenzini , Manuel Andrich, Mauro Vattai  e Simone Ganz. Si tratta di un gruppo di professionisti tutti regolarmente iscritti al Collegio Guide Alpine del Veneto come Accompagnatori di media montagna. Ci dicono di loro : “Sapendo bene che non può essere solamente un corso a…

Dettagli

Artisti per la montagna – Street Art riqualificante in Agordino

Meravigliosa iniziativa di Riqualificazione artistica sul territorio montano martoriato da Vaia nel 2018. L’artista Manuel Giacometti collabora da diversi anni con e-distribuzione, tra il Trevigiano e il Veneziano, per le riqualificazioni urbanistiche di siti attraverso l’ARTE.E – distribuzione ha chiesto la sua collaborazione per la scelta degli Artisti che riqualificheranno 5 torrette elettriche di cemento,…

Dettagli

Agordino – Centri Sci Fondo

Quest’anno, un pò particolare, in cui i Comprensori sciistici sono chiusi causa Covid-19,  possiamo comunque Sci-Volare nella natura incontaminata delle Dolomiti Agordine….ma con gli sci stretti ai piedi! Lo sci di fondo è uno sport completo, adatto a tutti: si scia lentamente aiutati dalla coordinazione dei movimenti tra bastoncini e sci, assaporando ad ogni “passo”…

Dettagli