Passo Fedaia

Il passo Fedaia

Il passo Fedaia mette in comunicazione l’Agordino (più precisamente il comune di Rocca Pietore) con la Val di Fassa. Il lago Fedaia, che si trova sul vasto pianoro alla sommità del passo, è artificiale ed è stato costruito nel 1950 per la produzione di energia elettrica. Il passo Fedaia è famoso per essere stato più…

Giro d'Italia tra le Dolomiti

Il Giro d’Italia tra le Dolomiti

 Il 28 maggio 2022 il Giro d’Italia passerà per l’Agordino, nella 20° tappa Belluno – Marmolada. Inizierà per il passaggio per i paesini di Agordo, Cencenighe, Vallada, Falcade poi su al Passo San Pellegrino per arrivare a Moena. Da quì salirà al Passo Pordoi per scendere ad Arabba, Pieve di Livinallongo e poi Caprile, per…

Vertik Area Dolomiti_ foto di Valerio Scarpa

8 maggio – Veneto Lead Cup 2022

Domenica 8 Maggio, presso la Vertik Area Dolomiti di San Tomaso Agordino si terranno le gare regionali open della  Veneto Lead  Senior & Under 16/18/20. Per Info  e Programma Clicca quì. Mi raccomando seguite tutti gli aggiornamenti sulla pagina Facebook di Vertik Area Dolomiti. Clicca sul quadratino con la freccia per vedere i dettagli ⬇️⬇️⬇️

Vertik Area Dolomiti

7 maggio – Veneto Speed Cup 2022

Sabato 7 Maggio, presso la Vertik Area Dolomiti di San Tomaso Agordino si terranno le gare regionali open della  Veneto Speed “Junior Cup” under 10/12/14 e la Veneto Speed Cup Senior & Under 16/18/20. Per Info  e Programma Clicca quì. Sabato Pomeriggio è prevista un’escursione gratuita alle Dolomiti in miniatura con un Accompagnatore di Media…

Equinozio di Primavera 2022

Equinozio di Primavera – 2022

L’equinozio di Primavera spalanca le finestre alla bella stagione, anche se in Agordino le temperature sono ancora invernali. L’Equinozio di Primavera 2022 sarà oggi, 20 marzo esattamente alle 16.33 in Italia ( 15.33 UTC). La parola equinozio deriva dal latino “aequus nox” che significa uguale notte: da oggi, quindi, le ore di luce aumenteranno fino…

Tradizioni alpine , Solstizio d'estate, la notte di S. Giovanni

Alleghe – La notte di San Giovanni

La Festa di San Giovanni, o meglio detta, la notte di S. Giovanni Battista cade tra il 23 e il 24 giugno. Festa Cristiana, ma di origine pagana: si celebra il solstizio d’estate con tradizioni, diverse di paese in paese, tramandate fino ai giorni nostri. Il fuoco era propiziatorio per i raccolti, si facevano previsioni sui raccolti…

Trifoglio bianco o ladino - I fiori delle Dolomiti Agordine

Trifoglio bianco o ladino

Il trifoglio bianco etto anche trifoglio ladino (Trifolium repens) è fiore tipico dei prati di montagna, un tempo usato come foraggio. Questa pianta è molto amata dalle api sia per il nettare che per il polline. Le foglioline sono a gruppi di tre (trifoglio) con caratteristiche macchie biancastre. I fiori bianchi sono riuniti in capolini…

Salvia dei Prati - I fiori delle Dolomiti Agordine

Salvia dei prati

La Salvia  (Salvia pratensis) è fiore tipico dei prati di montagna: il termine Salvia deriva dal latino Salvus ad indicare le probabili proprietà benefiche della pianta. Le infiorescenze sono composte da molti fiori riuniti di colore blu – violetto. La fioritura va da maggio ad agosto. Chi ama la montagna le lascia i suoi fiori…

Lupinella - I fiori delle Dolomiti Agordine

Lupinella o Sanofieno

La Lupinella o sanofieno  (Onobrychis sativa o viciifolia) è una leguminosa, un tempo utilizzata come foraggio per il bestiame, poi abbandonata per piante a più alto rendimento come il trifoglio e l’ erba medica. Oggi è tornata tra i foraggi perchè pare abbia proprietà benifiche contro i parassiti (vermi) nei ruminanti. L’infiorescenza è rosa ed…

Tradizioni alpine del Solstizio d'estate, la notte di S. Giovanni

Rocca Pietore – La notte di San Giovanni

La Festa di San Giovanni, o meglio detta, la notte di S. Giovanni Battista cade tra il 23 e il 24 giugno. Festa Cristiana, ma di origine pagana: si celebra il solstizio d’estate con tradizioni, diverse di paese in paese, tramandate fino ai giorni nostri. Il fuoco era propiziatorio per i raccolti, si facevano previsioni sui raccolti…

Tradizioni alpine del Solstizio d'estate, la notte di S. Giovanni

Agordo – La notte di San Giovanni

La Festa di San Giovanni, o meglio detta, la notte di S. Giovanni Battista cade tra il 23 e il 24 giugno. Festa Cristiana, ma di origine pagana: si celebra il solstizio d’estate con tradizioni, diverse di paese in paese, tramandate fino ai giorni nostri. Il fuoco era propiziatorio per i raccolti, si facevano previsioni sui raccolti…

Matacinch e Lachè di Laste di Rocca Pietore

La Mascorada da Laste – Rocca Pietore

Edizione 2022 –  Sabato 26 febbraio 2022! Le manifestazioni potranno subire modifiche di svolgimento in ottemperanza alle contingenti norme contro il SARS-CoV-2. I partecipanti dovranno attenersi alle misure e alle procedure di comportamenti anti covid vigenti. Vi Aspettiamo alla Mascorada a Laste di Rocca Pietore! La principale maschera del Carnevale di Laste, frazione di Rocca…

Selva di Cadore - Carneval inte Selva

Selva di Cadore – Carnevàl inte Selva

ATTENZIONE La mascherata “Carneval inte Selva” prevista per domenica 13 Febbraio, a causa Covid, è stata annullata  Vi diamo appuntamento al 2023! Vi Aspettiamo alla Carnevàl inte Selva a Selva di Cadore! Si racconta che i giorni successivi all’Epifania, i coscritti andassero a Pescul, a bordo di un carro ornato da rami d’abete e fiori…

La notte della Befana

La Befana vien di notte….

La Befana è un personaggio natalizio del folklore italiano: è una vecchina brutta, gobba, con naso adunco e bitorzoluto, vestita di stracci  (gonna e grembiule, grossi calzettoni contro il freddo intenso dell’inverno e scarpe comode) con un fazzoletto sulla testa, annodato sotto il mento, e uno scialle di lana colorata sulle spalle, che su una…

L'Agordino

L’ Agordino come non l’avete mai Visto!

Questo è Ecco il nostro piccolo mondo Agordino, circondato dalle bellissime Dolomiti: una territorio aspro, duro e difficile ma… vederlo riprodotto con un semplice disegno, TUTTO INSIEME, ci deve far aprire gli occhi sulla fortuna di poter vivere in questi luoghi. Ma soprattutto deve farci riflettere che siamo tutti lì, tutti dentro lo stesso disegno,…

Due passi sulla Neve a Baita Colmont

Canale d’Agordo – Ciaspolata a Col Mont

La Baita Colmont si trova sotto le Cime d’Auta, in comune di Canale d’Agordo ed era un tempo utilizzata come appoggio durante l’alpeggio e la fienagione. Ristrutturata è diventata bivacco aperto tutto l’anno, con 4 posti letto. L’acqua è disponibile poco lontano. Cartografia utile –015 – Marmolada – Pelmo – Civetta e Moiazza dove è…

L’allegra tradizione dei Coscritti

W i Coscritti!!! .. e per i Cospe Hip Hip Hurrà!!! Il termine coscritti  deriva da coscrizione che, altro non è che la chiamata  al servizio militare: i coscritti sono quindi i giovani maggiorenni e abili al servizio di leva, presenti nel registro comunali di un tempo. In Italia la leva nel Regio Esercito è…

Framont e Moiazza

L’incendio di Agordo

Si narra che nel 1635 un terribile incendio distrusse il paese di Agordo. Secondo la leggenda il fuoco divampò sui boschi di Pelsa; i tizzoni ardenti furono trasportati a valle da un forte vento e nessuno riuscì a fermare la distruzione dell’ intero villaggio. (tratto da Storia Breve dell’ Agordino – F. Tamis)⠀

Scoiattolo rosso - Fauna delle Dolomiti- Claudio Ghizzo

I denti dello scoiattolo

I Denti dello Scoiattolo crescono all’infinito: per consumarli rosicchia continuamente frutti secchi e duri, come le nocciole o le ghiande. Lo Scoiattolo e’ gran lavoratore: durante l’estate immagazzina grosse quantità di noci, ghiande, germogli e nocciole in propri magazzini (dislocati in posti diversi), che gli serviranno per superare l’ inverno. A volte, però, dimentica, i…

Amanita -Giantito Casera

Amanita Muscaria

NON RACCOGLIETELO!!! La Amanita Muscaria non e’ sempre stata considerata un Fungo Velenoso!!! Antiche civiltà, gia’ dal 500 a.C sfruttavano le sue proprietà psicoattive (allucinazioni) come inebriante o tonico. Con l’ avvento del Cristianesimo, che considerava le sostanze psicoattive di origine Demoniaca, l’ Amanita M. venne definita “fungo allucinogeno” quindi VELENOSO!!! NON RACCOGLIETELO!!!!

Sci di fondo in Agordino

Agordino – Centri Sci Fondo

Quest’anno, un pò particolare, in cui i Comprensori sciistici sono chiusi causa Covid-19,  possiamo comunque Sci-Volare nella natura incontaminata delle Dolomiti Agordine….ma con gli sci stretti ai piedi! Lo sci di fondo è uno sport completo, adatto a tutti: si scia lentamente aiutati dalla coordinazione dei movimenti tra bastoncini e sci, assaporando ad ogni “passo”…

Inverno in agordino

Apertura Impianti Sciistici in Agordino

Al via la stagione sciistica invernale 2021/2022 in Agordino: manca davvero poco all’apertura degli impianti di risalita! Il 4 dicembre 2021 riaprono tutti i nostri comprensori sciistici!!! Arabba Civetta – Zoldo Marmolada San Pellegrino Val Fiorentina Che la stagione abbia inizio e sia più fortunata rispetto all’anno scorso!!! Vi aspettiamo!   Tutte le info su…

Dufa - Le ricette di Giuliana

Le ricette di Giuliana – Dufa

La Dufa  è una polenta liquida, condita abbondantemente con burro e ricotta affumicata, usata un tempo dai nostri nonni. Le materie prime usate sono molto semplici e sono tipiche dell’economia domestica basata sull’agricoltura di un tempo. Ingredienti 1,5 l di acqua 250 ml di latte sale q.b. burro (una noce) 200 gr. circa di farina…

Arrampicare in Agordino dove rinascono le Dolomiti

Un’Estate insieme a Travelsport

Un’estate insieme a Travelsport e le nostre Guide Alpine per Arrampicate, Grandi Cime e Vie Ferrate!! CONTATTACI all ‘ 379.28.99.511 e saremo felici di progettare insieme una giornata indimenticabile! Dal Luglio  Settembre LUNEDI’ – Giornata dei ragazzi alla Vertik Area Dolomiti MARTEDI’ – Primi passi sulla Roccia MERCOLEDI’ – Sentiero attrezzato “Bepi Zac” al Costabella…

Travelsport - Scala con Noi

Estate con Travelsport – Scala con Noi

AD AGOSTO … SCALA CON NOI! Per tutto il mese di Agosto ti aspettiamo per vivere con noi la meraviglia dell’arrampicata in Dolomiti. Dai primi passi in falesia, alle vie classiche e moderne, siamo pronti per accompagnarti alla scoperta di questo “Paradiso di Roccia!” QUANDO: lo decidi tu! Ogni giorno, su richiesta!!! CONTATTACI all ‘…

Giro delle Coste- Scorcio da Somor di Diego Costa

Falcade – Giro de le Coste

Una classica passeggiata, immersi nei boschi sopra Falcade: il Giro de le Coste, tra le frazioni di Le Coste, Somor, Falcade Alto, Villotta e Piè Falcade o viceversa. Questa splendido percorso tra i boschi sopra Falcade non sarebbe possibile senza il lavoro, l’amore per il proprio territorio e la dedizione a curare un piccolo angolo…

Malga ai Lach - Valfredda di Cristina Fiocco

Malga ai Lach

Malga ai Lach si trova a circa 1800 metri di altitudine e rappresenta un ottimo punto di appoggio per le escursioni sotto le Cime d’Auta. Bellissimo balcone panoramico sulla Val Biois! Possibilità di ristoro con  piatti tipici e/o panini. Si può raggiungere sia da Valfredda (Passo San Pellegrino) che dalla frazione di Le Coste (Falcade)…

Falcade -Rifugio Baita dei Cacciatori

Rifugio – Baita dei Cacciatori

La Baita o Rifugio dei Cacciatori si trova sotto le splendide Cime d’Auta, a 1.751 metri di altitudine, lungo l’Alta via dei Pastori. Info  Cartografia utile –015 – Marmolada – Pelmo – Civetta e Moiazza Sentieristica Meteo  E’ raggiungibile partendo da Colmean ( frazione di Canale d’Agordo)  e seguendo il sentiero CAI 689 in circa…

Baita Pianezza - Vallada Agordina di Cristina Fiocco

Baita Pianezza

La Baita Pianezza si trova sotto l’omonima forcella, sotto le Cime d’Auta. E’ raggiungibile partendo da Vivaio Picolet  e seguendo il sentiero CAI 684 ( Cartografia-015 – Marmolada – Pelmo – Civetta e Moiazza). Baita Pianezza fa parte del percorso Alta via dei Pastori ed era un tempo utilizzata probabilmente come punto di appoggio durante…

Valle del Biois - Alta Via dei Pastori - Agordino

Valle del Biois – Alta Via dei Pastori

L’Alta Via dei Pastori segue le antiche orme dei pastori che un tempo utilizzavano i prati e i pascoli d’alta quota per le attività agro- silvo pastorali. Una splendida escursione, panoramica sulle più belle cime delle Dolomiti dell’Agordino: Cima Pape, Focobon, Cimon de la Stia, Mulaz ,Cime d’Auta e ancora Civetta Pelmo, Marmolada… Ripercorrete, come…

Pinguicola alpina - I fiori delle Dolomiti Agordine

Voltago Agordino – Il sentiero naturalistico F. Miniussi alla Pala della Madonna

Un giardino incantato alle pendici dell’Agnèr ( Pale di San Martino): un sentiero dedicato a Fabio Miniussi, prematuramente scomparso, che quì passeggiava spesso, ritrovando un profondo contatto con la natura, grazie al silenzio e ai tantissimi e meravigliosi fiori alpini custodi della bellezza e dell’ unicità del luogo. Il sentiero naturalistico è dedicato a Fabio…

Casa Natale di Albino Luciani- Canale d'Agordo

Il Cammino delle Dolomiti

Il cammino delle Dolomiti è un percorso ad anello che abbraccia tutta la provincia di Belluno. Trenta tappe di cammino per scoprire la dimensione più autentica delle Dolomiti, seguendo le tracce lasciate dall’uomo nei secoli, dal punto di vista religioso, storico e paesaggistico. l Cammino delle Dolomiti è segnalato da placchette metalliche bianche con il…

Due passi sulla Neve a Baita Colmont

Eventi in tutto l’Agordino

Clicca sul quadratino con la freccia per vedere il calendario con Tantissimi appuntamenti in Agordino – dove rinascono le Dolomiti. ⬇️⬇️⬇️  Quì trovate i riferimenti on – line di tutte le proposte, comune per comune, degli eventi e delle esperienze  organizzati da Pro Loco e/o Consorzi turistici . Agordo – Eventi in Conca Agordina…

Ferrate in Agordino dove rinascono le Dolomiti

Ferrata Bepi Zac

ATTENZIONE: FERRATA CHIUSA DA PASSO DELLE SELLE A SFORCELA DEL CIADIN (MOENA)!! NON OLTREPASSARE I SEGNALI CHE INTERDICONO LA ZONA SOGGETTA AI LAVORI PER LA PROPRIA E ALTRUI SICUREZZA! Per la prima volta espatriamo dall’Agordino in senso stretto per raggiungere addirittura il Trentino, infatti Passo San Pellegrino, sebbene intimamente connesso a Falcade è già territorio…

Raccolta funghi in Agordino

Agordino – Raccolta Funghi

L’ Agordino, tra le altre cose, è un territorio ricco di funghi e l’andar per boschi in cerca di questi preziosi tesori quali sono i funghi appunto, è un’attività all’aperto che da tantissime soddisfazioni! La raccolta funghi, in Agordino, è regolamentata dalla Legge Regionale 23/96 , dalla DGR del n. 739/2012 e dai regolamenti dell’Unione…

Arabetta alpina - I fiori delle Dolomiti Agordine

Arabetta alpina

L’arabetta alpina (Arabis alpina) è una piccolo fiore raro, di colore bianco con 4 petali. I fiori si sviluppano in infiorescenze con tanti piccoli fiori bianchi. L’arabetta alpina cresce fino ai 3.000 m s.l.m soprattutto su rocce, ghiaie o rupi. La fioritura va da maggio a giugno. Chi ama la montagna le lascia i suoi…

Campanula cespugliosa - I fiori delle Dolomiti Agordine

Campanula cespugliosa

La campanula cespugliosa  (Campanula cespitosa) è una piccola pianta con fiori blu che fa parte della famiglia delle Campanulacee. I fiori sono di color blu-violetto dalla tipica forma. Cresce fino ai 3.000 m s.l.m soprattutto su rocce, ghiaie o vicino ai ruscelli. La fioritura va da giugno a settembre.

Aquilegia di Einsele o Colombina - I fiori elle Dolomiti Agordine

Aquilegia di Einsele o Colombina

Aquilegia di Einsele o Colombina (Aquilegia einseleana) è una piccola pianta perenne d’alta quota:la troviamo fino a 2.800 m. s.l.m., solo nella catena alpina centro orientale. I fiori sono di color blu scuro e non supera i 30- 40 cm di altezza. Possiamo trovare l’Aquilegia di Einsele tra le rocce, nei ghiaioni o negli ex…

Papavero Alpino - I fiori delle Dolomiti Agordine

Papavero alpino

Il papavero alpino (papaver alpinum) è una piccola pianta perenne d’alta quota : lo troviamo dai 2000 m ai 2800 m s.l.m. I fiori sono gialli, di forma tipica del papavero e la pianta è alta solo 15 cm. Troviamo il papavero giallo soprattutto nei ghiaioni delle nostre bellissime Dolomiti. La fioritura va da luglio…

Geranio dei boschi - I fiori delle Dolomiti Agordine

Geranio dei boschi o selvatico

Il geranio dei boschi o semplicemente geranio selvatico  (Geranium sylvaticum) è una pianta comune sulle Dolomiti e può raggiungere i 2.300 m s.l.m. Il fiore ha 5 petali di colore azzurrino- violetto mentre le foglie hanno una forma particolare: sono palmatosette e i bordi sono dentati. Questo fiorellino alpino si trova spesso nei prati e…

Garofano Selvatico - I fiori delle Dolomiti Agordine

Garofano Selvatico

Il garofano selvatico (Dhiantus Sylvestris ) è una pianta molto diffusa sulle Alpi  e la si può trovare fino a 2.400 m s.l.m. I fiori sono rosa sulla parte superiore e bianchi nella parte inferiore: spesso troviamo un singolo fiore per gambo. Questo fiorellino alpino si trova spesso tra le rocce o su terreni ghiaiosi,…

Fiordaliso di Trionfetti - I fiori delle Dolomiti Agordine

Fiordaliso di Trionfetti

Il fiordaliso di Trionfetti ( Cyanus triumfettii) è un piccolo fiore che troviamo spesso nei prati calcarei o a bordo dei boschi. L’infiorescenza ha i fiori esterni azzurrini, mentre al centro sono rosa- bianchi, La fioritura avviene  tra Giugno e Settembre. Chi ama la montagna le lascia i suoi fiori ”

Orchidea globosa - I fiori delle Dolomiti Agordine

Orchidea Globosa

L’orchidea Globosa (Traunsteinera globosa) è un’inconfondibile e rara piccola pianta presente nei pascoli  elle Alpi. L’infiorescenza particolare è formata da tantissimi fiorellini di colore rosa ( con sfumature bianche) e  con piccole macchie violacee. E’ una specie assente al sud e sulle isole ed è facile incontrarla nei pascoli alpini fino a 2.300 m. s.l.m.…