Tradizioni alpine , Solstizio d'estate, la notte di S. Giovanni

Alleghe – La notte di San Giovanni

La Festa di San Giovanni, o meglio detta, la notte di S. Giovanni Battista cade tra il 23 e il 24 giugno. Festa Cristiana, ma di origine pagana: si celebra il solstizio d’estate con tradizioni, diverse di paese in paese, tramandate fino ai giorni nostri. Il fuoco era propiziatorio per i raccolti, si facevano previsioni sui raccolti…

La notte della Befana

La Befana vien di notte….

La Befana è un personaggio natalizio del folklore italiano: è una vecchina brutta, gobba, con naso adunco e bitorzoluto, vestita di stracci  (gonna e grembiule, grossi calzettoni contro il freddo intenso dell’inverno e scarpe comode) con un fazzoletto sulla testa, annodato sotto il mento, e uno scialle di lana colorata sulle spalle, che su una…

L'Agordino

L’ Agordino come non l’avete mai Visto!

Questo è Ecco il nostro piccolo mondo Agordino, circondato dalle bellissime Dolomiti: una territorio aspro, duro e difficile ma… vederlo riprodotto con un semplice disegno, TUTTO INSIEME, ci deve far aprire gli occhi sulla fortuna di poter vivere in questi luoghi. Ma soprattutto deve farci riflettere che siamo tutti lì, tutti dentro lo stesso disegno,…

L’allegra tradizione dei Coscritti

W i Coscritti!!! .. e per i Cospe Hip Hip Hurrà!!! Il termine coscritti  deriva da coscrizione che, altro non è che la chiamata  al servizio militare: i coscritti sono quindi i giovani maggiorenni e abili al servizio di leva, presenti nel registro comunali di un tempo. In Italia la leva nel Regio Esercito è…

Inverno in agordino

Apertura Impianti Sciistici in Agordino

Al via la stagione sciistica invernale 2021/2022 in Agordino: manca davvero poco all’apertura degli impianti di risalita! Il 4 dicembre 2021 riaprono tutti i nostri comprensori sciistici!!! Arabba Civetta – Zoldo Marmolada San Pellegrino Val Fiorentina Che la stagione abbia inizio e sia più fortunata rispetto all’anno scorso!!! Vi aspettiamo!   Tutte le info su…

Due passi sulla Neve a Baita Colmont

Eventi in tutto l’Agordino

Clicca sul quadratino con la freccia per vedere il calendario con Tantissimi appuntamenti in Agordino – dove rinascono le Dolomiti. ⬇️⬇️⬇️  Quì trovate i riferimenti on – line di tutte le proposte, comune per comune, degli eventi e delle esperienze  organizzati da Pro Loco e/o Consorzi turistici . Agordo – Eventi in Conca Agordina…

Raccolta funghi in Agordino

Agordino – Raccolta Funghi

L’ Agordino, tra le altre cose, è un territorio ricco di funghi e l’andar per boschi in cerca di questi preziosi tesori quali sono i funghi appunto, è un’attività all’aperto che da tantissime soddisfazioni! La raccolta funghi, in Agordino, è regolamentata dalla Legge Regionale 23/96 , dalla DGR del n. 739/2012 e dai regolamenti dell’Unione…

Val Civetta - Agordino dove rinascono le Dolomiti

Val Civetta

A cura del Professor Alberto Bertini – Instagram Val Civetta con gli estesi apparati morenici ai piedi del Col Rean, con il Rifugio Tissi nel cerchietto. Civetta valley with moraines ( Agordino, Dolomiti bellunesi) Altre curiosità del Proff. Bertini quì

I villaggi Fantasma del lago di Alleghe

I villaggi fantasma del lago di Alleghe

Il Lago di Alleghe, ai piedi del monte Civetta (Dolomiti UNESCO – Sistema 3 Pale di San Martino, San Lucano, Dolomiti Bellunesi, Vette Feltrine), è di origine NATURALE. Lo sbarramento o diga che oggi possiamo osservare , all’altezza dell’abitato di Masarè, è successivo alla formazione del lago.

Canazei di Colle Santa Lucia - Proff. Alberto Bertini

ALCUNI GEOTOPONIMI AGORDINI: GEOLOGIA ANCHE NEI NOMI DELLE LOCALITA’

A cura del Professor Alberto Bertini – Instagram  A volte basta leggere il nome di un luogo per capirne l’evoluzione geologica nel corso dei tempi: è quello che succede con alcune località di montagna dell’Agordino dove gli abitanti hanno voluto evidenziare le caratteristiche legate alla morfologia del territorio. E’ così che oggi possiamo cercare tra…

L'abete rosso secolare - Sentiero Tematico Giosuè Carducci - Proff. Bertini

Alleghe – Sentiero tematico Giosuè Carducci

Nell’estate del 1886 il grande poeta Giosuè Carducci trascorse un periodo di riposo a Caprile e si innamorò dei paesaggi delle Dolomiti Agordine, arrivando a descriverle così, nelle lettere all’amico Giuseppe (pubblicate nelle Memorie di Giosuè Carducci di Giuseppe Chiarini): “…Io sono qua tra le vere Alpi: torrenti alpini veri, al cui strepito mi addormento..…