Colle Santa lucia Agordino Dove Rinascono Le Dolomiti

Colle Santa lucia di Marco Tasser

Colle Santa Lucia (Col in ladino) è un meraviglioso paese situato a 1453 metri, circondato dai meravigliosi massicci del Civetta,della Marmolada e del Monte Pelmo. In questo luoghi il tempo sembra essersi fermato, è possibile ancora vedere gli antichi mestieri della fienagione e del pascolo e da qui partono numerose escursioni sulle cime delle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità Unesco.

 

Da visitare :

  • La Chiesa di Santa Lucia

  • La Cesa de Jan

  • La “strada della Vena”

La Strada de la Vena o Via del Ferro era la strada che partiva dalle antiche Miniere del Fursil di Colle Santa Lucia e portava ai forni fusori del Castello di Andraz.

Panorama da Colcuc Agordino Dove Rinascono Le Dolomiti

Panorama da Colcuc, frazione di Colle S. Lucia di Marco Tasser

La valorizzazione della lingua è portata avanti dall’Istitut Cultural Ladin Cesa de Jan, con sede nel centro storico del paese che opera nel quadro della legge sulle minoranze linguistiche.

Colle Santa lucia

Colle Santa lucia di Marco Tasser

Scopri altro su Colle Santa Lucia

La Befana vien di notte….

La Befana è un personaggio natalizio del folklore italiano: è una vecchina brutta, gobba, con naso adunco e bitorzoluto, vestita di stracci  (gonna e grembiule, grossi calzettoni contro il freddo intenso dell’inverno e scarpe comode) con un fazzoletto sulla testa, annodato sotto il mento, e uno scialle di lana colorata sulle spalle, che su una…

Dettagli

L’ Agordino come non l’avete mai Visto!

Questo è Ecco il nostro piccolo mondo Agordino, circondato dalle bellissime Dolomiti: una territorio aspro, duro e difficile ma… vederlo riprodotto con un semplice disegno, TUTTO INSIEME, ci deve far aprire gli occhi sulla fortuna di poter vivere in questi luoghi. Ma soprattutto deve farci riflettere che siamo tutti lì, tutti dentro lo stesso disegno,…

Dettagli

L’allegra tradizione dei Coscritti

W i Coscritti!!! .. e per i Cospe Hip Hip Hurrà!!! Il termine coscritti  deriva da coscrizione che, altro non è che la chiamata  al servizio militare: i coscritti sono quindi i giovani maggiorenni e abili al servizio di leva, presenti nel registro comunali di un tempo. In Italia la leva nel Regio Esercito è…

Dettagli

Eventi in tutto l’Agordino

Clicca sul quadratino con la freccia per vedere il calendario con Tantissimi appuntamenti in Agordino – dove rinascono le Dolomiti. ⬇️⬇️⬇️  Quì trovate i riferimenti on – line di tutte le proposte, comune per comune, degli eventi e delle esperienze  organizzati da Pro Loco e/o Consorzi turistici . Agordo – Eventi in Conca Agordina…

Dettagli

Agordino – Raccolta Funghi

L’ Agordino, tra le altre cose, è un territorio ricco di funghi e l’andar per boschi in cerca di questi preziosi tesori quali sono i funghi appunto, è un’attività all’aperto che da tantissime soddisfazioni! La raccolta funghi, in Agordino, è regolamentata dalla Legge Regionale 23/96 , dalla DGR del n. 739/2012 e dai regolamenti dell’Unione…

Dettagli

Lave a cuscino a Colcuc – Colle S. Lucia

A cura del Professor Alberto Bertini – Instagram   Lave a cuscino (pillow lavas) nei pressi della frazione di Colcuc (Colle S. Lucia, Agordino, Belluno, Italia). Queste lave si formano dal raffreddamento rapido di colate vulcaniche sottomarine e possiedono crosta vetrosa.Le effusioni sono legate al magmatismo medio-triassico delle Dolomiti. Nella foto si nota la struttura raggiata.…

Dettagli

Colle S. Lucia – La leggenda della Chiesa dedicata a Santa Lucia

Il capo dei minatori delle miniere del Fursil possedeva, anche, campi di segale e frumento 🌽, per dare sostentamento alla famiglia👨‍👩‍👧‍👦. Sì accorse, pero’, che anche cervi e caprioli mangiavano i suoi raccolti. Decise così di cacciarli di frodo, di notte. Qualcosa colpi’….Ma non un animale. Uccise un uomo🧔 al quale chiese perdono prima della…

Dettagli

COLLE SANTA LUCIA – Cesa de Jan

Cesa de Jan (in ladino) dal nome Giovanni, il maggiore dei fratelli Chizzali, che la costruirono, ad inizio del 1600. Caratteristiche le inferriate alle finestre, lavorate con il ferro estratto dalle Miniere del Fursil (Monte Pore). Fu residenza dei Sovraintendenti delle Miniere nonché sede amministrativa delle stesse. Oggi, Casa Chizzali-Bonfadini, nella parte pubblica, ospita l’…

Dettagli

QUALI INDIZI NASCONDONO I COLORI DELLE ROCCE AGORDINE?

Pietra Verde delle Formazione di Livinallongo, le rosse Arenarie di Val Gardena, i calcari bituminosi neri della Formazione di Moena: tanti altri esempi di rocce in cui prevale un colore caratteristico che è utile anche per una prima classificazione di una roccia ad una determinata formazione geologica.

MONTE PÒRE: UNA CIMA PARTICOLARE CON PIU’ ROCCE SOVRAPPOSTE

MONTE PÒRE Scopriamo la geologia delle Dolomiti con il prof. Alberto Bertini Il versante occidentale del Monte Pòre con le formazioni geologiche impilate una sopra l’altraImmaginiamo di appoggiare tre libri sul tavolo: il primo libro (n.1) appoggia sulla superficie del tavolo. Il secondo libro, che metto in un secondo tempo (n.2), sta sopra al primo…

Dettagli

ALCUNI GEOTOPONIMI AGORDINI: GEOLOGIA ANCHE NEI NOMI DELLE LOCALITA’

A cura del Professor Alberto Bertini – Instagram  A volte basta leggere il nome di un luogo per capirne l’evoluzione geologica nel corso dei tempi: è quello che succede con alcune località di montagna dell’Agordino dove gli abitanti hanno voluto evidenziare le caratteristiche legate alla morfologia del territorio. E’ così che oggi possiamo cercare tra…

Dettagli