San Tomaso Agordino (San Tomas in ladino) , è un bellissimo paese posto fra le valli del Biois e del Cordevole, luogo di villeggiatura prevalentemente estivo.

In località “I Piegn” è  presente una cava di pietra, dalla quale viene estratta la Dolomia del Serla, una pietra ornamentale dalla quale si ricavano lastre e pregiati manufatti.

Ad Avoscan, frazione più meridionale del comune, fino a qualche anno fa si poteva scorgere ciò che rimaneva del castello degli Avoscano. Il casato dei conti di Avoscano dominò per circa venticinque anni la storia dell’Agordino nel corso del XIV secolo

 

ll “Sentiero delle Dolomiti in miniatura” Dolomites Rock Miniatures

Lungo la strada da San Tomaso Agordino a San Simon, in Forcella San Tomaso, (promosso dall’amministrazione di San Tomaso Agordino e patrocinato dalla Fondazione Dolomiti Unesco) troviamo un percorso con delle bellissime riproduzioni in scala  delle cime dolomitiche : il Civetta, il Pelmo, le Tre Cime di Lavaredo, il Campanile di Val Montanaia, il Monte Antelao, e le Torri del Vajolet , sono scoplite nella roccia dolomitica del Serla :

qui trovate il link al sito con tutte le informazioni  www.facebook.com/DolomitesRockMiniatures

A San Tomaso Agordino esiste una teleferica che risulta essere la più alta delle Dolomiti ad oggi :  la Zipline Civetta comprende 2 funi, 3 piattaforme, velocità massima a 80 km/h, una lunghezza totale di 1600 m, un dislivello di 260 m, il punto più alto raggiungibile di 175 metri. Una esperienza davvero indimenticabile!
zipline (6)

 

Il planetario di Cieli Dolomitici
Nel comune vi è un planetario, ospitato nel centro astronomico provinciale “Emigranti” :  ha una cupola di 4 metri su cui è possibile proiettare una simulazione della volta celeste, foto, video e simulazioni di fenomeni astronomici.

Sotto la cupola possono trovare posto 25 persone ed è gestito dall’Associazione Astrofili Agordini “Cieli Dolomitici”.

Per tutte le informazioni sito web   www.cielidolomitici.it

Un percorso escursionistico che ripercorre le tracce degli antichi pastori, sviluppato sui monti che circondano la Valle del Biois è l’Alta via dei Pastori

Tutte le informazioni sul sito  www.altaviapastori.eu

 

 

Scopri altro su San Tomaso Agordino

San Tomaso Agordino – Dolomiti in Miniatura – IV Simposio 2021

Eccoci pronti per il IV Simposio 2021 – Dolomiti in miniatura a San Tomaso Agordino: un’edizione tutta al femminile! Dal 5 all’ 11 luglio 2021, a San Tomaso Agordino, 3 scultrici, infatti, renderanno omaggio alle Dolomiti Patrimonio Mondiale Unesco dal 2009 (  i 9 sistemi Dolomitici), incidendo nella roccia altrettante montagne. Ma conosciamo le artiste…

Dettagli

Valle del Biois – Alta Via dei Pastori

L’Alta Via dei Pastori segue le antiche orme dei pastori che un tempo utilizzavano i prati e i pascoli d’alta quota per le attività agro- silvo pastorali. Una splendida escursione, panoramica sulle più belle cime delle Dolomiti dell’Agordino: Cima Pape, Focobon, Cimon de la Stia, Mulaz ,Cime d’Auta e ancora Civetta Pelmo, Marmolada… Ripercorrete, come…

Dettagli

Estate 2021 – Esperienze ed Eventi in tutto l’Agordino

Quì trovate i riferimenti on – line di tutte le proposte, comune per comune, degli eventi e delle esperienze  organizzati da Pro Loco e/o Consorzi turistici per l’estate 2021. Agordo – Eventi in Conca Agordina Alleghe – Consorzio Operatori turistici Alleghe – Caprile  Canale d’Agordo – Eventi in Val Biois Cencenighe Agordino – Manifestazioni Colle…

Dettagli

Agordino – Raccolta Funghi

L’ Agordino, tra le altre cose, è un territorio ricco di funghi e l’andar per boschi in cerca di questi preziosi tesori quali sono i funghi appunto, è un’attività all’aperto che da tantissime soddisfazioni! La raccolta funghi, in Agordino, è regolamentata dalla Legge Regionale 23/96 , dalla DGR del n. 739/2012 e dai regolamenti dell’Unione…

Dettagli

Eventi – Agordino

Estate 2021 – Il calendario degli eventi ed esperienze in Agordino – dove rinascono le Dolomiti Clicca sul quadratino con la freccia per vedere il calendario con Tantissimi appuntamenti in Agordino – dove rinascono le Dolomiti. ⬇️⬇️⬇️ Cliccando quì troverete i riferimenti on – line di tutte le proposte, comune per comune, degli eventi e delle…

Dettagli

San Tomaso Agordino – Dolomiti in Miniatura

Lungo il sentiero delle Dolomiti in miniatura, dalla frazione di Pianezze verso Forcella San Tomaso, si possono vedere le bellissime sculture su roccia dedicate alle Dolomiti –  Patrimonio Mondiale Unesco. Il sentiero delle Dolomiti in miniatura è promosso dall’Amministrazione comunale di San Tomaso Agordino (Belluno), ed è patrocinato dalla Fondazione Dolomiti Unesco con la sezione…

Dettagli

Affresco a San Tomaso – Bimbi al cannocchiale

Bimbi al cannocchiale al Planetario di san Tomaso Agordino Il soggetto dell’affresco è un grande cannocchiale da dove alcuni bambini osservano l’universo. La parete dell’affresco è sull’edificio del planetario di san Tomaso ed è una sorta di richiamo a visitare l’interno del centro astronomico. NOTE TECNICHE: l’opera realizzata con la tecnica dell’affresco, cioè dipingendo con…

Dettagli

Rifugio Sasso Bianco

Rifugio Sasso Bianco nel Gruppo montuoso Marmolada/Sasso Bianco si trova in una posizione splendida con panorama sulla parete nord-ovest della Civetta.con 30 posti letto e possiblità di mangiare. Località Tabiài de Ciamp COMUNE:SAN TOMASO AGORDINO (BL) Come arrivare (info Da Cai Veneto https://www.caiveneto.it/rifugio/sasso-bianco) : da S.Tomaso-Piaia, 1140 m, ore 2-2.15 T: su strada forestale per…

Dettagli

Affreschi in Valle del Biois – La Valle coi Santi alle finestre

La splendida Valle del Biois non è solo una bellissima valle Dolomitica circondata dalle meravigliose cime Patrimonio dell’Umanità Unesco, ma è anche famosa per il grandissimo numero di dipinti murali che si possono ammirare su abitazioni ed edifici, molti dei quali realizzati fin dal 1600 : nei comuni di Falcade, Canale d’Agordo, Vallada, Cencenighe Agordino,…

Dettagli

ALCUNI GEOTOPONIMI AGORDINI: GEOLOGIA ANCHE NEI NOMI DELLE LOCALITA’

A cura del Professor Alberto Bertini – Instagram  A volte basta leggere il nome di un luogo per capirne l’evoluzione geologica nel corso dei tempi: è quello che succede con alcune località di montagna dell’Agordino dove gli abitanti hanno voluto evidenziare le caratteristiche legate alla morfologia del territorio. E’ così che oggi possiamo cercare tra…

Dettagli